fbpx

L’Associazione Cambiamenti presenta l’“università popolare – UniCambiamenti”, con lo scopo di offrire alla cittadinanza, un servizio di promozione sociale e culturale.
UniCambiamenti si costituisce “università popolare” come servizio di pubblica utilità, con lo scopo di favorire un impiego qualificato del tempo libero mediante attività culturali, formative e ricreative con materiale sia teorico che pratico, rivolgendosi indistintamente a tutti i cittadini di età maggiore di 18 anni, indipendentemente dal titolo di studio, senza alcuna distinzione di razza, religione, nazionalità, condizione sociale, diversa abilità e convinzione politica.
Gli obbiettivi generali di UniCambiamenti sono fornire informazioni generali su temi quali diritto di famiglia, educazione sanitaria, lingue straniere, avviare i partecipanti alle attività hobbistiche e sportive, di fruizione del tempo libero e di volontariato, promuovendo conferenze, convegni, viaggi di istruzione ed altre iniziative socializzanti.
Il periodo di attività di UniCambiamenti, denominato Anno Accademico, sarà di norma suddiviso in due trimestri (novembre-gennaio/febbraio- aprile). Al termine dei corsi saranno rilasciati attestati di frequenza agli iscritti che abbiano partecipato ad almeno due terzi delle lezioni.
I corsi sono gratuiti, ad eccezione di una quota forfettaria che ciascun corsista verserà all’inizio del trimestre, finalizzata alla copertura parziale o totale dei costi per la fornitura del servizio medesimo. Tutti i docenti svolgeranno la loro attività in forma gratuita e volontaria.
Durante il primo trimestre di attività di UniCambiamenti, che va da Novembre 2013 a Gennaio 2014, verranno attivati nove corsi:

  1. Kraw maga (autodifesa e controllo)
  2. Corso per insegnanti sui DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento)
  3. Cucina
  4. Educazione alimentare
  5. Fotografia
  6. Informatica di base
  7. Inglese di base
  8. Poesia, dialetto e cultura siciliana
  9. Yoga

Vieni a scoprire UniCambiaMenti domenica 22 settembre alle ore 18:00 all’aula consiliare di Castellammare del Golfo.

Per informazioni visita la pagina dedicata del progetto su
www.cambiamenti.biz/unicambiamenti/

Pin It on Pinterest