fbpx

Sono trascorsi già parecchi giorni dagli incontri con e tra i rappresentanti istituzionali finalizzati a far revocare le concessioni riguardanti l’istallazione di alcuni pontili e spazio boe dinanzi il castello di Castellammare, e ancora non si hanno certezze sul destino di questo spazio e sulla sua immagine paesaggistica dalla forte valenza simbolica.

Mentre si continua a parlare temiamo che, come al solito, “Sagunto venga espugnata”.

Pertanto

le associazioni e i movimenti, già uniti e mobilitati in questa sacrosanta lotta, intraprendono con urgenza incisive azioni di ferma protesta e di mobilitazione della cittadinanza tutta.

Auspicano

che l’Amministrazione mantenga le promesse fatte e s’impegni nel convocare un Consiglio Comunale aperto inerente la questione.

Invitano

cittadini, istituti scolastici e tutte associazioni che hanno a cuore la salvaguardia dell’ambiente e dell’immagine del nostro paese a partecipare e sostenere le iniziative di protesta.

Presidio e raccolte firme
16/17/18 Maggio 2014
dalle ore 10:00 alle ore 20:00
presso piazzale antistante il castello (già sito della vasca regina).

Pin It on Pinterest